Informative e adempimenti precontrattuali – Today Finance

ELENCO DELLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE CON CUI L’INTERMEDIARIO HA
O POTREBBE AVERE RAPPORTI D’AFFARI

(art. 56, comma 2, lett. a, Reg. IVASS 40/2018)

ver. 2/2021

In adempimento all’obbligo previsto dalla normativa sopra indicata, si segnala alla clientela che l’intermediario ha o potrebbe avere affari con le seguenti imprese di assicurazione:

    • IMPRESE DI ASSICURAZIONE CON LE QUALI HA RAPPORTI DI AFFARI TRAMITE ACCORDI DIRETTI

    COMPAGNIA ITALIANA DI PREVIDENZA, ASSICURAZIONI E RIASSICURAZIONI S.P.A.

    TUA ASSICURAZIONI SOCIETA’ PER AZIONI

    CF ASSICURAZIONI S.P.A. – COMPAGNIA DI ASSICURAZIONE PER IL CREDITO E LA FAMIGLIA

    CF LIFE COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI VITA S.P.A.

    AMTRUST ASSICURAZIONI S.P.A.

INFORMATIVA SUL DISTRIBUTORE – ALLEGATO 3 – REG. IVASS 40/2018

Allegato 3 Ed. 03/2021

Il distributore ha l’obbligo di consegnare/trasmettere al contraente il presente documento, prima della sottoscrizione della prima proposta o, qualora non prevista, del primo contratto di assicurazione, di metterlo a disposizione del pubblico nei propri locali, anche mediante apparecchiature tecnologiche, oppure di pubblicarlo su un sito internet ove utilizzato per la promozione e collocamento di prodotti assicurativi, dando avviso della pubblicazione nei propri locali. In occasione di rinnovo o stipula di un nuovo contratto il distributore consegna o trasmette le informazioni di cui all’Allegato 3 solo in caso di successive modifiche di rilievo delle stesse.

Sito webWWW.GRUPPOTODAY.COM

 

Sezione I – Informazioni generali sull’intermediario che entra in contatto con il contraente:

Cognome e Nome DE VELLIS ROBERTO
Iscrizione nel registroSezioneA
N. IscrizioneA000191866
Data di iscrizione11/04/2017
RuoloResponsabile dell’attività di distribuzione
Società di distribuzioneTODAY FINANCE S.R.L.
Iscrizione nel registroSezione A – Società Agente
N. IscrizioneA000571454   
Data di iscrizione11/04/2017
Indirizzo sede legaleVia Ludovisi n.35 – 00187 Roma (RM)
Recapito telefonico/FaxTel. 06 42013106
Indirizzo posta elettronicainfo@gruppotoday.com
Indirizzo mail PEC (Posta certificata)TODAYFINANCE@NOTIFICAPEC.COM
Sito webWWW.GRUPPOTODAY.COM

 

IVASS – Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, via del Quirinale 21 Roma – è l’Autorità competente alla vigilanza dell’attività svolta. Gli estremi identificativi e di iscrizione dell’intermediario possono essere verificati consultando il registro unico degli intermediari assicurativi e riassicurativi su sito internet dell’IVASS (www.ivass.it).

 

Sezione II – Informazioni sull’attività svolta dall’intermediario assicurativo e riassicurativo

All’interno dei locali o tramite pubblicazione sul sito internet del distributore sono messi a disposizione del cliente:

  1. l’elenco delle imprese di assicurazione con cui l’intermediario ha rapporti d’affari, anche sulla base di una collaborazione orizzontale o di lettere d’incarico. In caso di offerta fuori sede o in caso di fase precontrattuale svolta mediante tecniche di comunicazione a distanza, il contraente ha diritto di chiedere la consegna o la trasmissione di tale elenco.
  2. l’elenco degli obblighi di comportamento cui l’intermediario adempie, indicati nell’allegato 4-ter del Regolamento IVASS n. 40/2018.

 

Sezione III – Informazioni relative a potenziali situazioni di conflitto d’interessi

  1. L’intermediario non detiene alcuna partecipazione diretta o indiretta pari o superiore al 10% del capitale sociale o dei diritti di voto di un’impresa di assicurazione.
  2. Nessuna impresa di assicurazione o impresa controllante di un’impresa di assicurazione detiene una partecipazione diretta o indiretta pari o superiore al 10% del capitale sociale o dei diritti di voto della società indicata nella Sezione I.

Sezione IV – Informazioni sugli strumenti di tutela del contraente

  1. L’attività di distribuzione è garantita da un contratto di assicurazione della responsabilità civile che copre i danni arrecati ai contraenti da negligenze ed errori professionali dell’intermediario o da negligenze, errori professionali ed infedeltà dei dipendenti, dei collaboratori o delle persone del cui operato l’intermediario deve rispondere a norma di legge.
  2. Ferma restando la possibilità di rivolgersi all’Autorità giudiziaria, il contraente ha facoltà:
  • di inoltrare reclamo per iscritto all’intermediario, utilizzando i riferimenti di seguito indicati, o all’impresa preponente, seguendo le indicazioni contenute nel DIP aggiuntivo ricevuto prima della sottoscrizione del contratto;
Riferimenti dell’intermediario
scrivendo a: TODAY FINANCE SRL – VIA LUDOVISI N.35 00187 ROMA
inviando una e-mail all’indirizzo: INFO@GRUPPOTODAY.COM
Indirizzo mail PEC (Posta certificata)TODAYFINANCE@NOTIFICAPEC.COM

 

  • qualora non dovesse ritenersi soddisfatto dall’esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro da parte dell’intermediario o dell’impresa entro il termine di legge, di rivolgersi all’IVASS o alla Consob secondo quanto indicato nei DIP aggiuntivi;

di avvalersi di altri eventuali sistemi alternativi di risoluzione delle controversie previsti dalla normativa vigente indicati nei DIP aggiuntivi.

ELENCO DELLE REGOLE DI COMPORTAMENTO DEL DISTRIBUTORE
ALLEGATO 4-TER – REG. IVASS 40/2018

ver. 1/2021

 

Il distributore ha l’obbligo di mettere a disposizione del pubblico il presente documento nei propri locali, anche mediante apparecchiature tecnologiche, oppure pubblicarlo su un sito internet ove utilizzato per la promozione e il collocamento di prodotti assicurativi, dando avviso della pubblicazione nei propri locali. Nel caso di offerta fuori sede o nel caso in cui la fase precontrattuale si svolga mediante tecniche di comunicazione a distanza, il distributore consegna o trasmette al contraente il presente documento prima della sottoscrizione della proposta o, qualora non prevista, del contratto di assicurazione

 

Società di distribuzioneTODAY FINANCE S.R.L.
Iscritta nel registro RUISezione A – Società Agente
N. IscrizioneA000571454   
Data di iscrizione11/04/2017

Sezione I – Regole generali per la distribuzione di prodotti assicurativi

  1. obbligo di consegna al contraente dell’allegato 3 al Regolamento IVASS n. 40 del 2 agosto 2018, prima della sottoscrizione della prima proposta o, qualora non prevista, del primo contratto di assicurazione, di metterlo a disposizione del pubblico nei locali del distributore, anche mediante apparecchiature tecnologiche, e di pubblicarlo sul sito internet, ove esistente;
  2. obbligo di consegna dell’allegato 4 al Regolamento IVASS n. 40 del 2 agosto 2018, prima della sottoscrizione di ciascuna proposta di assicurazione o, qualora non prevista, del contratto di assicurazione;
  3. obbligo di consegnare copia della documentazione precontrattuale e contrattuale prevista dalle vigenti disposizioni, copia della polizza e di ogni altro atto o documento sottoscritto dal contraente;
  4. obbligo di proporre o raccomandare contratti coerenti con le richieste e le esigenze di copertura assicurativa e previdenziale del contraente o dell’assicurato, acquisendo a tal fine, ogni utile informazione;
  5. se il prodotto assicurativo risponde alle richieste ed esigenze, obbligo di informare il contraente di tale circostanza, dandone evidenza in un’apposita dichiarazione. In mancanza di tale dichiarazione, il prodotto assicurativo non può essere distribuito;
  6. obbligo di valutare se il contraente rientra nel mercato di riferimento identificato per il contratto di assicurazione proposto e non appartiene alle categorie di clienti per i quali il prodotto non è compatibile, nonché l’obbligo di adottare opportune disposizioni per ottenere dai produttori le informazioni di cui all’articolo 30-decies comma 5 del Codice e per comprendere le caratteristiche e il mercato di riferimento individuato per ciascun prodotto;
  7. obbligo di fornire in forma chiara e comprensibile le informazioni oggettive sul prodotto, illustrandone le caratteristiche, la durata, i costi e i limiti della copertura ed ogni altro elemento utile a consentire al contraente di prendere una decisione informata.

 

Sezione II – Regole supplementari per la distribuzione di prodotti di investimento assicurativi

  1. prima della sottoscrizione di ciascuna proposta di assicurazione o, qualora non prevista, del contratto, obbligo di consegna/trasmissione al contraente copia dell’Allegato 4-bis al Regolamento IVASS n. 40 del 2 agosto 2018;
  2. obbligo di valutare l’adeguatezza oppure l’appropriatezza del prodotto di investimento assicurativo proposto;
  3. in caso di vendita con consulenza, obbligo di informare il contraente se il prodotto è adeguato, specificandone i motivi e dandone evidenza in un’apposita dichiarazione. In mancanza di tale dichiarazione, il prodotto assicurativo non può essere distribuito con consulenza;
  4. in caso di vendita senza consulenza di un prodotto di investimento assicurativo, obbligo di informare il contraente se il prodotto è inappropriato, dandone evidenza in un’apposita dichiarazione;
  5. in caso di vendita senza consulenza di un prodotto di investimento assicurativo, obbligo di informare il contraente della circostanza che il suo rifiuto di fornire una o più delle informazioni richieste pregiudica la capacità di accertare l’appropriatezza del prodotto d proposto, nel caso di volontà espressa dal contraente di acquisire comunque il prodotto, obbligo di informarlo di tale circostanza, specificandone i motivi e dandone evidenza in un’apposita dichiarazione;
  6. obbligo di fornire le informazioni di cui all’articolo 121-sexies, commi 1 e 2, del Codice.
Informazioni sui livelli provvigionali percepiti
ALLEGATO 9 – REG. IVASS 23/2008 e successive modifiche/integrazioni

ed. 3/2021

 

In adempimento all’obbligo previsto dalla normativa sopra indicata, si segnala alla clientela che l’intermediario:

Società di distribuzioneTODAY FINANCE S.R.L.
Iscritta nel registro RUISezione A – Società Agente
N. IscrizioneA000571454  
Data di iscrizione11/04/2017

 

Misura delle provvigioni percepite nel caso di polizze R.C. AUTO:

Impresa di assicurazioneSettoreAliquota provvigionale
TUA Assicurazioni S.p.A.Settore I (autovetture uso privato) e

Settore II (autovetture uso pubblico – taxi):**

**la percentuale può variare in funzione della classe bonus malus e altre variabili tariffarie

 

da 4.63% a 8.48%

TUA Assicurazioni S.p.A.Settore IV (autoveicoli trasporto cose):6.17%
TUA Assicurazioni S.p.A.Altri settori diversi dai precedenti:

*Per i ciclomotori e le macchine agricole

4.63%

4,76 %

TUA Assicurazioni S.p.A.Natanti4.76%
UnipolSai Assicurazioni S.p.A.tutti i settori RCA9%